Cinque regole per scegliere le scale da esterno

Scegliere una scala da esterno funzionale e di design non è facile, le proposte delle varie aziende specializzate nel settore delle scale sono di varie tipologie e utilizzano materiali sempre più innovativi.

Al di là della bellezza estetica che tutti ricerchiamo e dando per scontato che l’aspetto principale delle scale sia la sua funzionalità, nel momento in cui si scelgono le scale da esterno da acquistare ci sono delle regole da tenere a mente.

Exterior Zink - Scale esternoSono cinque le regole da seguire:

1) Calcolare l’altezza, il rapporto tra pedata e alzata e la larghezza delle scale.
La pedata è la profondità del gradino, mentre l’alzata è la dimensione data dall’altezza. Per rendere agevole una scala, la regola da rispettare è questa: due volte l’alzata addizionata ai centimetri della pedata deve dare come risultato dai 62 ai 65 centimetri circa. Questa regole è conosciuta come formula di Blondel.

2) Calcolare l’ingombro che la scala occuperà a terra. Questo è  un aspetto che spesso si sottovaluta, o non si valuta per inesperienza, ma è fondamentale per l’istallazione della scala. Potremmo non avere uno spazio sufficiente a disposizione per installare una scala da esterno.

3) Considerare il peso che la scala per esterno dovrà sostenere e optare per la scelta che più si avvicina alle nostre esigenze e i materiali da utilizzare tra il resistente calcestruzzo, o il classico legno.

4) Calcolare la posizione di tutti gli oggetti o gli ostacoli che si trovano in prossimità della scale per evitare che questi ostruiscano l’istallazione.

5) Fondamentale è considerare la realizzazione dello scarico dell’acqua piovana. Per inserirlo bisognerà calcolare 1 cm di pendenza di ogni scalino in modo da evitare ristagni di acqua piovana.

Queste sono alcune regole per scegliere e istallare le scale per esterno che meglio si adatteranno al vostro spazio.

Chiara Talenti

Mi occupo di comunicazione e marketing per l'azienda Rintal. Da sempre appassionata di design, arredamento e architettura, mi piace scoprire l'evoluzione dei prodotti che ci accompagnano nella nostra vita.