Gli spazi delle case, ne siamo consapevoli, si stanno sempre più riducendo. Oggi i costruttori progettano appartamenti di piccole metrature che siano più in linea con le esigenze del mercato.
Chi acquista casa è conscio di dover riprogettare gli spazi rendendo i metri quadri che si hanno a disposizione il più confortevoli possibile.

Ecco che spesso per recuperare qualche centimetro essenziale e rendere più agevole il movimento in una camera dalle proporzioni ristrette si pensa di cambiare le vecchie e classiche porte, con quelle a scrigno, o scomparsa, e a soffietto. Spesso, addirittura, per evitare grandi lavori di muratura e risparmiare qualche centinaio di euro si preferiscono le porte a scorrimento esterno.

La sola idea potrebbe farvi arricciare il naso, poiché le porte a scorrimento vi possono sembrare un’alternativa che non vi soddisfa esteticamente, sicuramente preferite le porta a scomparsa, ma le aziende che si occupano della produzione e dell’istallazione delle porte, hanno dato particolare attenzione a questa nuova esigenza del cliente.

Il risultato di studi e ricerche da parte dei produttori ha dato ottimi risultati, poiché le possibilità attuali sono davvero interessanti, anzi questa tipologia di porta a scorrimento su binari esterni è diventata una scelta di design condivisa da molte persone.

Se la funzionalità può essere fusa con la bellezza estetica si raggiunge il meglio che un acquirente può desiderare.

Il vantaggio delle porte a scorrimento esterno

Le porte a scorrimento esterno, così come le porte a scomparsa o a scrigno, sono diventate di design, si possono scegliere di vetro, di cristallo e persino farle personalizzare con immagine scelte da voi, anche fotografie che avete scattato con la vostra macchina reflex.

Scegliere di farsi istallare una porta a scorrimento esterno ha un vantaggio enorme: vi farà risparmiare sulla lavorazione, poiché scegliendo questa possibilità eviterete di dover fare i lavori di muratura che, oltre a essere costosi, sono anche una seccatura. Il prezzo che andrete a pagare per una porta a scorrimento esterno sarà inferiori di circa il 25-30% rispetto alla porta a scrigno.

Prima di decidere cosa sia meglio per la vostra casa, sicuramente dovrete considerare questo dettaglio non trascurabile del prezzo. Poi potrete decidere cosa preferite e aggiungere al costo dell’istallazione quello della porta, che varierà a seconda dei vostri gusti.

Chiara Talenti

Mi occupo di comunicazione e marketing per l'azienda Rintal. Da sempre appassionata di design, arredamento e architettura, mi piace scoprire l'evoluzione dei prodotti che ci accompagnano nella nostra vita.